Navigazione veloce

Cosa trovi in questo sito

Innanzitutto trovi la rappresentazione di come potrebbe essere il sito web di una istituzione scolastica ...
  • di come potrebbe realizzarlo, con un’assistenza qualificata e a titolo assolutamente gratuito, personale della tua scuola, che abbia una qualche competenza e che sia un poco volonteroso, con il vantaggio ulteriore di sviluppare e affinare competenze interne alla istituzione scolastica. Collegandoti a www.porteapertesulweb.it, puoi trovare tutte le indicazioni utili;
  • o anche di come potresti chiedere a noi di costruirlo e installarlo per la tua scuola. Con il tema Pasw2013 di Porte aperte sul web, comunità collaborativa promossa dall’USR Lombardia, e con le molte funzionalità da noi aggiunte.

Se la tua scuola dispone di competenze ...

… e del tempo necessario per consolidarle, noi di Stake consigliamo vivamente la prima opzione.

Se la tua scuola, invece, ha urgenza di uniformarsi alla normativa ...

… e preferisce avvalersi diversamente delle competenze disponibili, noi di Stake possiamo fornirti un sito di facile gestione e di quasi nulla manutenzione, ed eventualmente fornire una prima formazione che possa risultare superflua al più presto.
Il tutto a un prezzo particolarmente contenuto grazie al rilascio gratuito del tema Pasw2013 sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

Poi, in particolare, troverai ...
  • un sistema di doppio menu, per argomenti e per soggetti, che facilita la navigazione del sito;
  • funzioni diverse di ricerca: per parola inserita, per categoria e per argomento;
  • archiviazione automatica di tutti i contenuti: circolari e articoli dopo un mese, atti all’albo della Pubblicità legale (solitamente dopo 15 gg) e pubblicazioni sulle pagine dell’Amministrazione trasparente (il 1 gennaio a cinque anni dal primo 1 gennaio successivo la pubblicazione;
  • innovative funzioni per l’attivazione dei servizi telematici on-line, per giungere alla completa dematerializzazione delle procedure, tra cui:
    1. modulistica in formato digitale per la trasmissione telematica;
    2. trasmissione via e-mail agli utenti di certificati digitali o cartacei con dichiarazione di conformità all’originale*;
    3. acquisizione da parte della segreteria dei documenti e dei dati degli utenti in database diversamente ordinabili, caricati automaticamente sulle pagine pubbliche del sito quando richiesto (orari di ricevimento, programmazioni didattiche, autorizzazioni a partecipare a visite guidate o viaggi di istruzione ecc.) e comunque salvati con il nome predefinito richiesto per l’archiviazione digitale;
    4. invio automatico via e-mail delle comunicazioni (circolari o altro) alle figure interessate;
    5. firma per presa visione delle circolari.
Top